L’Ist. Fraccacreta di San Severo al “Milano Marketing”

Comunicato Stampa di Alessandro M. Basso (Addetto-Stampa dell’I.T.E.S. “Fraccacreta”)

Dalla teoria alla pratica: questa la mission che ha condotto l’I.T.E.S. “A. Fraccacreta” di San Severo al “Milano marketing”, iniziativa rientrante nell’ambito delle attività annuali di alternanza Scuola-lavoro.

L’Istituto, guidato dalla Dirigente Dott.ssa Filomena Mezzanotte, ha partecipato, con un gruppo composto dagli alunni delle classi 3C SIA, 3C AFM e 4A SIA, ad una serie di incontri, tenutisi dal 20 al 23 marzo 2019 e per un totale di venti ore, presso alcune importanti aziende del tessuto economico milanese, tutte orientate, per storia, a sviluppare il loro livello di penetrazione e presenza anche sui mercati esteri.

Gli studenti, adeguatamente preparati e seguiti dai docenti di Economia aziendale Michele Biancardino e Vito Zuccarino, hanno visitato ben sei Ditte e, precisamente, Geico-taikisha, Kartell, Etipack, Campari, Tecno e GGT e hanno, altresì, seguito un seminario sul marketing internazionale, tenutosi presso l’Istituto L. Gatti (centro studi della Confartiginato di Milano).

Più precisamente, la “Geico-taikisha” società di robotica per impianti di verniciatura auto, la “Kartell” marchio storico e di grande rilievo del design italiano nel mondo, la “Etipack” interessante azienda che realizza macchine automatiche per l’etichettatura, la “Campari”  storico brand del made in Italy operante nel curare particolarmente comunicazione ed internazionalizzazione del suo prodotto, la “Tecno” operante nella produzione di mobili per ufficio e nella domotica per uffici e la “GGT” impegnata nel lancio di un muletto robotizzato di produzione di una start up austriaca.

Obiettivo dell’iniziativa formativa, la conoscenza, sul campo, di alcune tra le realtà imprenditoriali lombarde, tutte orientate alla innovazione ed alla internazionalizzazione, e delle relative strategie presentate attraverso alcuni interessanti casi aziendali.

Esperienza innovativa per la nostra Scuola– ha dichiarato la Dirigente, dott.ssa Mezzanotte- La didattica deve, sempre più ed ovviamente quando possibile, articolarsi tra dottrina ed applicazione, attraverso la conoscenza del mondo reale e dei luoghi in cui le nozioni teoriche vengono concretamente applicate: in tal modo, la cultura può condurre all’acquisizione delle competenze che possono costituire la base necessaria per l’orientamento nel mondo reale”.

Dunque, apprendimento attivo per partecipare al processo formativo nei settori dell’economia.

Viaggiare– ha dichiarato il prof. Biancardino- significa ampliare i propri orizzonti: è la cosiddetta realtà aumentata. La nostra Scuola si propone proprio tale obiettivo, realizzato con questa visita in una delle zone più produttive del Paese”.

Si è trattato– ha aggiunto il prof. Zuccarino- di una proficua occasione in cui i ragazzi hanno potuto toccare con mano cosa vogliano significare innovazione, design, comunicazione, gestione motivazionale delle risorse umane e saper fare squadra: il tutto nello scenario di impresa orientate ad agire nella complessità, densa però di eccezionali opportunità, dei mercati internazionali. Un plauso anche alla sale scuola-viaggi di Rimini per i contenuti e l’organizzazione”.

 

SINGLE BLOG NOTIZIE

SALE SCUOLA VIAGGI BLOG

 
Richiesta Informazioni
"Tutte le informazioni raccolte tramite moduli di registrazione saranno trattati secondo il Regolamento UE n. 679 del 2016 e utilizzati da Sale Scuola Viaggi per rispondere a richieste di informazioni e assistenza clienti. Tali informazioni non saranno trasmesse a terze parti e ne potrà essere richiesta in qualsiasi momento la modifica e la cancellazione. Informativa sul trattamento dei dati personali.
L'accettazione è obbligatoria per poter procedere all'invio dei dati."
Loading...